bio
musica
immagini
ambientazione sonora
eventi
news
rassegna stampa
link
contatti
 

Francesco Mantero


Studia batteria con Alfredo Golino, Candelo Cabezas e Giulio di Benedetto; armonia e composizione con il maestro Mario Moretti; canto con Mariella Farina.


Ha all’attivo due album - di cui scrive testi, musica e arrangiamenti - e molta musica dal vivo.


Collabora con importanti musicisti del panorama italiano: Alfredo Golino, Fabrizio Bosso, Damiano Della Torre, Bruno de Filippi, Gigi Cifarelli, Silvio Pozzoli…


Realizza musica per il cinema e per ambientazioni sonore di musei e mostre d’arte.


E’ titolare di Ottonote, eclettica realtà che opera nel settore musicale e nella realizzazione di eventi.


Ottonote inventa e realizza alcune interessanti iniziative fra cui “Il rumore del silenzio”, “L’isola che non c’era”, “Elettrofonia”, “Essenza e Materia”.


Cura progetti da arrangiatore-produttore e dà vita, insieme a Gianluca Cerchiello, a Ottonote Music: la Library di Ottonote, che vede la presenza di importanti compositori fra cui Gigi Meroni, Massimo Mariani…


Apre Ottonote Studio, un centro di produzione musicale audio-video, nella ex area industriale della Ticosa di Como.


Compone le Ambientazioni Sonore:


"Ci(cli)cale", "Giochi d'acqua", "Pavillon", "Sciabodio", "Cammino", "Teatro dell'acqua", "Via della Seta", "Ti bramo" per Orticolario 2012


"Allunaggi" per Ester Maria Negretti - Ca Zenobio, Collegio degli Armeni - Venezia, "Net" per Miniartextil - Museo di Palazzo Mocenigo - Venezia 


La performance "Life" per  TedxLakeComo - Auditorium Politecnico di Como,  "Quadro, Cerchio" - per la mostra di Federico Guida -  Palazzo del Broletto - Como

Compone "Pangea" per il giardino Sonic Pangea Garden che vince la medaglia di bronzo alla centesima edizione del Chelsea Flower Show - Londra


Partecipa alla 55a Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia componendo la musica originale per l’installazione “Altare della Natura Sonoro” di Stefano Passerotti sull’Isola di San Francesco nell’ambito della mostra “Oltre il paesaggio mistico”.


Vince la medaglia d’oro all’Hampton Court Palace Flower Show 2014 componendo la musica originale per il giardino sonoro Connecting with the real sound of Nature di Stefano Passerotti.


Vinche la medaglia d’argento al Gardening World Cup di Nagasaki – componendo la musica originale per il giardino sonoro “The Inner Path” di Stefano Passerotti